Cosa facciamo

L’Ateneo ha intrapreso un percorso di miglioramento della Funzione ICT, iniziato nel 2014 con la rilevazione dello stato iniziale dei Sistemi Informativi (assessment) e proseguito con l’individuazione di una proposta organizzativa e di un piano di implementazione pluriennale.

La proposta organizzativa si è concretizzata con l’attivazione dell’Area Dirigenziale Sistemi Informativi che, centralizzando l’erogazione dei servizi ICT in attuazione delle linee guida organizzative di Ateneo, ha come sua mission quella di contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Ateneo e di garantire l’automazione e l’efficienza dei processi amministrativi e istituzionali,  supportando l’innovazione attraverso l’individuazione di nuovi Servizi Informatici.

Il piano di implementazione consiste nella progressiva realizzazione dei processi che descrivono il funzionamento dell'Area Sistemi Informativi (processi IT), attraverso la contestualizzazione del framework Cobit5: per ogni Unità Organizzativa sono stati definiti i processi IT di cui è owner e di cui ha la responsabilità di coordinamento. Il contributo delle UO nei vari processi IT è descritto nelle attività del funzionigramma.

I processi IT sono:

  1. Pianificazione strategica
  2. Gestione dell’architettura
  3. Gestione portfolio progetti
  4. Gestione delle relazioni
  5. Gestione livelli di servizio
  6. Gestione cambiamenti
  7. Gestione budget e costi
  8. Gestione risorse
  9. Gestione fornitori
  10. Gestione della sicurezza
  11. Gestione del rischio
  12. Gestione del framework dei processi IT
  13. Gestione dei requisiti
  14. Gestione dei progetti
  15. Gestione dell’identificazione e costruzione delle soluzioni
  16. Gestione dei problemi
  17. Gestione dell’accettazione delle modifiche e della transizione
  18. Gestione della configurazione
  19. Gestione delle operazioni
  20. Gestione della abilitazione al cambiamento
  21. Gestione delle richieste di servizio e incidenti
Creato: Mercoledì, 15 Febbraio 2017 ore 11:42
Modificato: Martedì, 2 Maggio 2017 ore 09:38
A cura di: Emilio IORI - U.O. Pianificazione e Gestione della Domanda